mercoledì 27 giugno 2012

Flash post: Intervista per il blog E-saldi

 Ecco a tutti voi l'intervista che ho fatto per il blog di e-saldi! Spero vi piaccia e siate d'accordo con me <3
In my Shoes by S. è un blog davvero curato e ricco di contenuti, dove troverete preziosi consigli su outfit e le ultime novità sulle tendenze del momento.

 


È un piacere presentarvi l´intervista rilasciata dalla giovane blogger.


 






Cosa vuol dire per te essere fashion blogger?


Per me essere fashion blogger vuol dire prima di tutto condividere una delle mie passioni, quella per la moda, con altre persone e sfatare il mito che solo le grandi firme facciano moda. Credo che la parte fondamentale sia come noi abbiniamo i capi con accessori e trucco e che sia questo che aggiunge valore al look, più del costo di un capo.



Qual è la parte più dura o difficile della tua attività?


Decisamente il trovare tempo. Sono una studentessa universitaria e tra corsi ed esami non riesco ad essere presente come vorrei. Poi un fatto ”autolimitante” è stata la scelta di creare un blog, almeno per ora, anonimo per lasciar la parola ai capi.





Quale la soddisfazione più grande?

Ho iniziato questo blog avendo la convinzione che non avrei fatto molto e vedere all’inizio che post o cose che pubblicavo non avevano riscontri mi aveva fatto pensare seriamente di chiudere con questa esperienza. Ma pian pianino ho capito che la cosa fondamentale non era nel riscontro della gente, ma nell’usare il blog per divertirmi e condividere quello che più amavo; capire questo mi ha permesso di essere un po’ più serena e ho cominciato a vedere i primi frutti.



Potresti pensare, in un futuro, di fare la fashion blogger di professione?


Beh di sicuro non è un lavoro semplice, ma mi piacerebbe che la moda entrasse a fare parte del mio futuro in qualche modo.



 

Cosa cattura la tua attenzione nella vita quotidiana? (dal punto di vista fashion-lifestyle)

Purtroppo o per fortuna sono un’attenta osservatrice e quindi ormai senza nemmeno accorgemene valuto tutti gli outfits della gente che vedo e prendo magari ispirazione per particolari abbinamenti o capi che non avevo mai visto.



Cosa suggeriresti a chi vuole diventare fashion blogger ma non sa da dove cominciare?


Beh di sicuro comincerei dicendo di avere pazienza e di farlo per passione, perché questa cosa traspare subito; la gente si accorge se fai qualcosa perché veramente ci tieni o solo per passare il tempo o sperare di “diventare famosa” seguendo qualche fortunatissimo esempio, ma non credo sia lo spirito giusto. E poi consiglio di essere sempre se stessi e non sentirsi di meno se il nostro modo di vestire non è eccentrico o estremamente particolare, perché in fondo è uno stile che deve essere indossato 365 giorni all’anno, e non solo, come molte fanno, per gli shooting fotografici.

1 commento:

  1. brava cara!!! un bacione!!

    laura,http://glampond.blogspot.it

    RispondiElimina